Caricamento
Attendere prego
Mappa principale Mappa principale
Guida turistica illustrata:
Destinazioni di viaggio (0 / 0)
Foto panoramiche (0 / 0)
Fotografie, gallerie di immagini (0 / 0)

 

 

 

  1.  
Password persa Password persa

Hai dimenticato la password? In questo caso si prega di compilare i campi, quindi premere il pulsante.

Nome utente (ondirizzo e-mail o alias):
Del codice di verifica:
 

Guida viaggi - Una selezione casuale del contenuto Guida viaggi - Una selezione casuale del contenuto
Clicca sulle immagini!
Piazza Bécsi Kapu - Győr, Ungheria
Avvia lo slideshow
Avvia lo slideshow
Panadea logo Informazioni turistiche
Lingua:
Che cosa sta cercando?
Dove? (Clicca sulla mappa!)
Data:
-
Prezzo massimo:
/pers.
Cerca nel sito:
Aprire in una nuova finestra del browser
Versione mobile Versione mobile

(Ottimizzata per dispositivi di piccolo schermo)
Győr, Ungheria

Győr

Città delle acque

Città delle acque

La città si trova pressoché a metà strada tra Budapest e Wienna. Sul suo territorio si uniscono tre fiumi, ma non solo, qui si mescolano anche stili d’architettura, epoche passate, culture, idee. Gli incantevoli palazzi del centro barocco regalano alla città un’atmosfera piacevole, come anche le sue stradine fiorite piene di vita o le caffetterie che si susseguono lungo la strada.

Győr, Ungheria

Il suo nome risale all’epoca della fondazione dello stato, si presume che provenga dal nome del cavaliere Gyaur. Negli anni avanti Cristo la città chiamata all’epoca Arrabona fu abitata prima dai celtici, poi, nel I. secolo fece parte dell’Impero Romano. Circa trecento anni più tardi, in seguito agli attacchi degli unni, i romani rinunciarono alla città.

Nel IX secolo, periodo della conquista della patria, gli ungheresi rafforzarono la fortificazione romana. Nell'XI secolo, durante il regno di re I Stefano (I. István ), il primo re cristiano ungherese, la località ottenne il vescovato e la contea, che contribuì al suo rapido sviluppo.

Győr, Ungheria

Győr fu martoriato da numerosi nemici, dai tartari, dai cechi, dai turchi . I turchi la soprannominarono “Janik kala” la “ città bruciata”, quando si accorsero con grande stupore, che Kristóf Lambert non vedendo nessuna speranza di proteggerela aveva preferito bruciarla.

In realtà rimase sotto dominio turco solo per quattro anni, ed ottenendo la libertà in anticipo rispetto alle altre località situate più ad est, qui iniziò prima anche la diffusione del nuovo stile d’arte, il barocco. In quell’epoca assunsero forma le sue stradine tortuose, con i sampietrini tipiche del centro storico, insieme ai palazzi riccamente decorati in stile barocco.

Győr, Ungheria

Si sostiene che dopo il grande incendio fossero state realizzate numerose strade senza curve per poter proteggerle meglio in futuro con i cannoni.

Visitando Győr potreste notare anche le tante finestre che qui sono poste sull’angolo delle case. Secondo la tradizione popolare tale usanza era necessaria, perchè le dame volevano sempre sapere chi accompagnava a casa le loro figlie.

Erma di Szent-László (Szent-László Herma)

Le ossa del re canonizzato nel XII secolo furono riesumate dalla tomba ed il suo cranio fu collocato nell’erma. Inizialmente fu custodita nella cattedrale di Nagyvárad in seguito fu trasferita a Győr. L'Erma, la Santa Corona ed il Santo Destro sono considerati gli oggetti sacri più significativi d’Ungheria.

Győr, Ungheria

Vilmos Apor

Il vescovo di Győr, il siculo Vilmos Apor fu ucciso il 2 aprile 1945 da soldati russi ubriachi, mentre tentava di salvare la vita di alcune donne e ragazze che avevano chiesto la sua protezione. La sua tomba è custodita nella Basilica di Győr.

Il dipinto della Vergine piangente

Il quadro, salvato e trasferito a Győr dal vescovo irlandese Walter Lynch, pianse lacrime di sangue il 17 marzo 1697, il giorno di San Patrizio. In onore del quadro il vescovo Ferenc Zichy fece realizzare un altare barocco riccamente decorato.

Győr, Ungheria

Il soldato disertato

Uno dei ricordi più belli del barocco, l’Arca Santa si trova in Piazza Gutenberg, fu realizzata per commemorare un avvenimento del 1729. Un soldato accusato di fuga, falsificazione di nome e bigamia, chiese asilo nel convento gesuita. Quando l’edificio fu circondato dai soldati, il vescovo decise di far uscire il fuggiasco dal convento per nasconderlo nella fortezza. Lo vestì da chierichetto e gli fece far parte della processione del Corpus Domini. Il giovane fu scoperto dai suoi compagni d'armi, che, mentre attaccarono la folla per separarlo dagli altri, fecero cadere dalle mani del prete l’ostensorio, che si ruppe. Il monumento fu realizzato dal re Carlo III per rimediare alla disgrazia subita dall’oggetto sacro, utilizzando l’ammenda inflitta al soldato condannato.

Győr, Ungheria

Le poesie dei soldati di Napoleone

La sala da pranzo del Palazzo Apátúr in Piazza Széchenyi, edificato dall’arciabate di Pannonhalma, venne spesso utilizzata anche dai soldati di Napoleone per i loro festeggiamenti. Durante una grande festa da ballo organizzata in onore del loro comandante, gli ufficiali italiani riempirono i muri di poesie dedicate all’imperatore. Ancora oggi si possono scorgere le loro tracce. Anche se la voglia era grande, le iscrizioni erano piene d’errori d’ortografia dato che i soldati italiani non parlavano bene la lingua francese.

Caratteristiche, proprietà

Tipo:

Città, grande città

Posizione:

Europa (Continente)  >  Ungheria (Paese)  >  Ovest Ungheria (Zona turistiche)  >  Győr-Moson-Sopron megye (county) (Contea, province)  >  Little Hungarian Plain (Kisalföld) (Regione geograficha)

Coordinate GPS: Latitudine 47°41'2", Longitudine 17°38'6" (N47 41.03 - E17 38.1)

Győr - Album di foto, fotografie, gallerie di immagini (111 foto / 2 gallerie)

Downtown (77 foto)
Pedestrian area with flowering oleander bushes - Győr, Ungheria A neoclassical house from around 1820, and next to it there is a 19th-century-built eclectic style residental building (currently Gróf Cziráky Pension) - Győr, Ungheria Cahedral Basilica of Győr - Győr, Ungheria The neo-baroque Town Hall of Győr at night - Győr, Ungheria

Győr - Foto panoramiche (2 foto)

Piazza Bécsi Kapu - Győr, Ungheria
Piazza Bécsi Kapu
Via Baross Gábor - Győr, Ungheria
Via Baross Gábor
URL di questa pagina URL di questa pagina
Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina

Condividi con i tuoi amici!

Più opzioni:
 ecc.
Album fotografici Album fotografici
Budapest, UngheriaBudapest, UngheriaBudapest, UngheriaBudapest, Ungheria
Molte altre foto:

Nostra guida turistica contiene:

Numerose foto e le immagini panoramiche, con un sacco di informazioni e fatti interessanti.

  • 214 destinazioni di viaggio
  • 165 fotografie panoramiche
  • 30 494 altre foto

Grande collezione di foto selezionate: ottima qualità, alta risoluzione e colori naturali

     
Questa pagina in altre lingue:

Chi siamo  -  Avviso legale & Dichiarazione liberatoria  -  

Tutti i diritti riservati


  -  ©2010-2022 Neuronit Creative Studio  -  Mogyoród / Budapest / Ungheria